cerca con PagineSì:
categorie

abiti da cerimonia
abiti su misura
acconciature
addobbi floreali
agenzie immobiliari
alluminio lavorazione
amministrazione condomini
architettura di interni
arredamento
arredo bagno
arredo giardino
articoli da regalo e liste di nozze
ascensori
autonoleggio
biliardi
bomboniere
bricolage
caffè
calcestruzzi e inerti
caminetti e stufe
canali di gronda
canne fumarie
carburanti e combustibili
carpenteria metallica
controsoffitti e carta da parati
energie alternative
falegnameria
ferro lavorazione
fuochi d'artificio
geologia
gioiellerie
illuminazione
impermeabilizzazioni ed isolamenti
impianti di climatizzazione
impianti di riscaldamento
impianti elettrici
impianti idraulici
impianti termoacustici
imprese di costruzione
imprese di pulizia
internet service provider
irrigazione
istituti di bellezza
leasing
legno lavorazione
materiali edili
materiali elettrici
movimento terra
musica per cerimonie
mutui e finanziamenti
nozze
parquet
partecipazioni
pasticcerie e catering
pavimentazioni esterne ed industriali
pavimenti e rivestimenti
pietre e marmo lavorazione
piscine
porte interne e blindate
reti letti e materassi
ristoranti
scale
serramenti ed infissi
servizi fotografici
servizi per l'edilizia
sistemazione a verde
smaltimento amianto
smaltimento rifiuti
spurgo pozzi
strade e pavimentazioni stradali
tappeti pulizia
tappezzerie
tendaggi esterni
tendaggi interni
tinteggiature e prodotti per la casa
traslochi trasporti facchinaggio
vetri e vetrate
viaggi di nozze
FUOCHI ARTIFICIALI
esperti del settore:

MINISTERO DELL'INTERNO - CIRCOLARE 11 gennaio 2001, n. 559/C.25055.XV. A. MASS(1) - (G.U. 2 febbraio 2001 n. 27) - Disposizioni in ordine alla sicurezza ed alla tutela dell' incolumità pubblica in occasione dell'accensione di fuochi artificiali autorizzata ai sensi dell'art. 57 del T.U.L.P.S Sono pervenuti quesiti in ordine alle precauzioni da adottare in occasione dell'accensione di fuochi artificiali autorizzata ai sensi dell'art. 57 TULPS

Al riguardo sono state nel tempo diramate disposizioni che appare ora utile armonizzare ed unificare ai fini della omogenea applicazione da parte delle Autorità interessate, ferma restando la normativa in materia di pubblici spettacoli.

  • A) DISPOSIZIONI GENERALI 1 - Titolare della licenza ex art. 57 T.U.L.P.S. La licenza per l'accensione di fuochi artificiali al sensi dell'art. 57 T.U.L.P.S. può essere rilasciata dall'Autorità di Pubblica sicurezza a:
  • un pirotecnico. Tale è l'imprenditore cui è affidato l'allestimento e l'esecuzione dello spettacolo pirotecnico. Dispone di qualificate competenze tecniche derivanti dalla titolarità della licenza ex art. 47 T.U.L.P.S. alla fabbricazione e/o deposito di esplosivi per la quale è propedeutica l'abilitazione ex art. 101 Reg. T.U.L.P.S.. È esonerato dall'acquisizione del nulla osta all'acquisto ex art. 55 T.U.L.P.S. per l'approvvigionamento dei materiali necessari allo spettacolo in quanto titolare di licenza di fabbricazione e/o deposito esplosivi;
  • un dipendente del pirotecnico, anch'egli in possesso di capacità tecnica ex art. 101 Reg. T.U.L.P.S., nel caso di assenza o impedimento del pirotecnico (per esempio nel caso in cui il pirotecnico assuma l'allestimento e l'esecuzione di spettacoli pirotecnici contemporaneamente per più siti);
  • chiunque sia in possesso dell'abilitazione ex art. 101 Reg. T.U.L.P.S. e, pur non svolgendo attività professionale di fabbricazione e/o deposito di esplosivi, assuma l'allestimento e l'esecuzione dello spettacolo pirotecnico. In tal caso, si rende necessario il nulla osta all'acquisto ex art. 55 T.U.L.P.S. Nel caso l'autorizzazione all'accensione di fuochi artificiali sia richiesta da cittadino straniero, essa può essere rilasciata alle stesse condizioni previste per i cittadini italiani, ivi compresa la capacità tecnica di cui all'art. 101 Reg. T.U.L.P.S.. Nei confronti dei cittadini comunitari la capacità tecnica può invece essere provata, anche con omologhi provvedimenti emessi dalle locali Autorità dei Paesi di origine tradotti in lingua italiana. Il titolare della licenza ex art. 57 T.U.L.P.S. (d'ora in avanti, il titolare) può essere coadiuvato nello allestimento e nell'esecuzione dello spettacolo pirotecnico da propri addetti, i quali devono essere in possesso della capacità tecnica ex art. 101 Reg. T.U.L.P.S., qualora impiegati in operazioni di caricamento, collegamento e accensione degli artifici.

2 - Verifica dei siti

L'autorizzazione ex art. 57 T.U.L.P.S. per l'accensione di fuochi artificiali può essere subordinata dalla competente Autorità locale di P.S. alla preventiva verifica dell'idoneità dei siti e delle misure di sicurezza; al riguardo si invitano le suddette Autorità di P.S. a valutare l'opportunità di richiedere parere alla Commissione Tecnica Provinciale (d'ora in avanti, la C.T.P.) per le sostanze esplodenti di cui all'art. 49 T.U.L.P.S. in base all'entità delle accensioni per cui si richiede autorizzazione e del prevedibile afflusso di pubblico. Detto organo consultivo, sentito in applicazione estensiva dell'art. 86 Reg. T.U.L.P.S. (che riconosce alla Commissione Consultiva Centrale per le funzioni consultive in materia di esplosivi competenza "anche per tutte le valutazioni delle misure di sicurezza per la pubblica incolumità, da adottarsi per qualsiasi attività connessa agli esplosivi"), esprime il proprio parere, dopo aver visitato i siti. A tale scopo la C.T.P. può delegare il sopralluogo ad un proprio membro con funzione di relatore.

Per agevolare la C.T.P. nell'assolvimento di tale incombenza e nella pianificazione delle visite, si suggerisce alle Autorità locali di P.S. di individuare, negli ambiti di propria competenza, aree idonee in via permanente allo sparo di fuochi artificiali e di darne comunicazione alle Prefetture al fine di acquisire il parere tecnico della C.T.P. circa la tipologia dei manufatti pirotecnici impiegabili in ogni sito e le relative misure di sicurezza da adottarsi sotto forma di prescrizioni ex art. 9 T.U.L.P.S. .

Così individuati i siti ed esperito il sopralluogo a cura della C.T.P. , l'Autorità locale di P.S. non dovrà richiedere nuovi sopralluoghi dei siti per ogni manifestazione pirotecnica se non per casi eccezionali (quando, ad esempio, sia mutata la condizione dei luoghi o per differenti condizioni meteorologiche stagionali o per nuove edificazioni, ecc). A tale scopo l'Autorità locale di P.S. deve verificare periodicamente la conservazione dello stato dei luoghi.

3 - Artifici impiegabili

Con licenza ex art. 57 T.U.L.P.S. possono accendersi artifici classificati nella IV categoria e nella V categoria dell'Allegato A al
Regolamento T.U.L.P.S., oltre naturalmente agli artifici non classificati tra i prodotti esplodenti a mente del D.M. 4.4.1973. Ove gli artifici debbano corrispondere a prescrizioni dell'Autorità locale di P.S. che ne limitino gli effetti (per esempio in altezza) o il calibro per contingenti esigenze di sicurezza ed incolumità pubblica, essi non possono essere oggetto di manipolazione: in tale caso potranno impiegarsi solo artifici finiti che conseguano gli effetti prescritti in licenza.

Ai fini delle disposizioni sulle distanze di sicurezza, di cui al successivo punto B.2, i manufatti pirotecnici possono essere ricondotti, per caratteristiche ed effetti, in due gruppi: - fuochi a terra, destinati a funzionare a livello del suolo (o in sua prossimità se posti su opportuni supporti) i cui effetti si possono tuttavia propagare fino ad un'altezza da terra limitata nel massimo a metri 20, con aperture di diametro non superiore a metri 12 e ridotti effetti sonori. - fuochi aerei, destinati a funzionare soltanto dopo aver raggiunto una certa quota mediante una carica propulsiva (bombe da mortaio) o alla quale pervengono sotto la spinta di un motore (razzi);  Negli artifici lanciabili da mortaio la carica di lancio deve essere costituita esclusivamente da polvere nera e non possono superarsi i seguenti limiti dimensionali: - artifici cilindrici: calibro non superiore a 210 mm e lunghezza non superiore a 3 volte il calibro, esclusa la carica di lancio e la spoletta di ritardo; - artifici sferici: calibro non superiore a 400 mm.


Gli artifici utilizzabili negli spettacoli pirotecnici devono avere caratteristiche costruttive tali da non provocare danni da ricaduta di componenti incombusti: in tale ottica l'altezza che gli artifici possono raggiungere non viene preventivamente limitata ma, in linea di principio, si ritiene che quanto più essa sia elevata, tanto più sicuro sia il funzionamento dell'artificio dopo l'apertura. Tuttavia, limitazioni alla quota che gli artifici possono raggiungere potranno essere prescritte dall'Autorità locale di P.S. ove ciò sia ritenuto necessario ai fini della sicurezza del volo, nel caso in cui lo spettacolo si svolga in prossimità di zone in cui si verifichino sorvoli a bassa quota da parte di velivoli, ovvero per motivi di sicurezza ed incolumità pubblica indotti dalla conformazione dei luoghi. Il titolare dovrà rilasciare all'Autorità di P.S. autocertificazione attestante il perfetto stato degli artifici al momento dell'accensione.

4 - Mortai

I mortai possono essere costruiti con qualsiasi materiale purché lo spessore delle pareti e le caratteristiche del materiale siano idonee a resistere alla pressione sviluppata dalla carica propellente durante il lancio. I mortai di cartone non debbono essere utilizzati per il lancio di bombe di calibro superiore ad 80 mm, nonché per le bombe cilindriche a più aperture.

  • I mortai inoltre:
  • devono avere una lunghezza tale da consentire che la bomba lanciata possa raggiungere l'altezza necessaria per il corretto funzionamento;
  • devono essere interrati per almeno 2/3 della loro lunghezza o, in alternativa, disposti su appositi supporti (rastrelliere) di adeguata resistenza, a loro volta saldamente ancorati al suolo, in, modo da impedirne lo spostamento o il rovesciamento durante lo sparo
  • possono essere posti in verticale o, se necessario, inclinati in maniera da allontanare la traiettoria dei lanci dal pubblico, da edifici o da altre strutture. Tale inclinazione non dovrà essere eccessiva per evitare anomale sollecitazioni sia sui mortai che sulle strutture di sostegno o andamenti non corretti delle traiettorie. Si dovrà pertanto ricorrere, in linea di massima, ad una inclinazione non eccedente i 10° (dieci gradi) rispetto alla verticale;
  • i mortai di calibro più elevato (da 170 mm a 210 mm per le bombe cilindriche e da 220 mm a 400 mm per le bombe sferiche) dovranno, in. ogni caso, essere inclinati di non meno di 10° (dieci gradi) e di non più di 15° (quindici gradi) in direzione opposta al pubblico; in corrispondenza di tale inclinazione si dovrà curare che un settore di adeguata ampiezza sia libero dal pubblico e/o da infrastrutture di ogni tipo.
  • Come ulteriore misura di sicurezza, i mortai dei calibri succitati, ove non interrati per 2/3 ma assicurati al suolo su apposite attrezzature di lancio, dovranno essere protetti con una adeguata barriera realizzata con materiali assorbenti e che non proiettino frammenti a , distanza (es. sabbia, tavolati in legno, ecc.).
  • Il titolare dovrà controllare lo stato dei mortai e rilasciare all'Autorità di P.S. autocertífìcazione circa l'idoneità all'impiego degli stessi al momento dell'accensione.

5 - Accensione degli artifici e cautele per gli addetti all'accensione

L'accensione degli artifici può essere eseguita ricorrendo a:

  • micce: il titolare deve assicurare agli addetti all'accensione adeguate condizioni di sicurezza;
  • centralina elettrica: il titolare dovrà curare che il pannello di controllo e fuoco sia disposto a distanza di sicurezza dall'area di sparo; ove ciò non fosse possibile dovrà provvedere affinché gli addetti all'accensione siano protetti da un adeguato riparo;

  • radiocomando: il titolare dovrà adottare idonee procedure ed accorgimenti tecnici tali da evitare interferenze da parte di altri trasmettitori con possibilità di spari accidentali.

6 - Disposizioni complementari riferibili all'Autorità locale di P.S.

  • L'Autorità locale di P.S. che rilascia la licenza ex art. 57 T.U.L.P.S. deve: • verificare l'affidabilità del richiedente sotto il profilo della pregressa esperienza nel settore e nell'attività dell'accensione di fuochi artificiali; • prescrivere che il richiedente fornisca adeguata copertura assicurativa per gli eventuali danni a persone o cose; • esigere dal richiedente l'esibizione delle autorizzazioni attestanti la disponibilità d'uso dei siti destinati all'effettuazione dello spettacolo pirotecnico; • prescrivere ed accertare che siano adottate, anche sulla base delle valutazioni della C.T.P., misure specifiche di prevenzione incendi, richiedendo altresì adeguati presidi sanitari in relazione all'afflusso di pubblico; • individuare ed indicare al titolare l'area di sosta per il mezzo adibito al trasporto del materiale pirotecnico durante le fasi di allestimento dello spettacolo, disporre altresì, a mente dell'art.9 T.U.L.P.S., che gli allestimenti particolarmente complessi che non possano esaurirsi nella stessa giornata dello spettacolo possano iniziarsi a cura del titolare nel giorno antecedente allo spettacolo, ma debbano essere sospesi all'imbrunire: in questo caso, disporre la vigilanza fissa, sempre a cura del titolare, dell'automezzo, (opportunamente collegato a dispersori di terra contro le scariche elettriche ed atmosferiche) al pari dell'area di sparo in parte allestita a mezzo di guardie particolari giurate;

  • disporre, a mente dell'art. 9 T.U.L.P.S., che in caso di rinvio dello spettacolo pirotecnico al giorno successivo (per es. a causa delle avverse condizioni meteorologiche) l'automezzo adibito al trasporto del materiale pirotecnico sosti in luogo idoneo, venga sigillato a cura di ufficiali od agenti di pubblica sicurezza, sia adeguatamente vigilato durante la notte a cura del titolare a mezzo di guardie particolari giurate, sia collegato a dispersori di terra contro le scariche elettriche ed atmosferiche

  • disporre, a mente dell'art. 9 T.U.L.P.S., che in caso di annullamento dello spettacolo il materiale pirotecnico sia depositato presso il più vicino deposito autorizzato ovvero ricondotto al deposito di provenienza ove tale soluzione sia preferita dal titolare. A tale scopo, per esigenze di economicità e semplificazione ed in parziale deroga a quanto disposto con circolare n. 559/C.16718.XVC.MASS(19) del 3.8.1988 ad oggetto "Trasporto di esplosivi di II e III categoria ( ... )" il rilascio dell'autorizzazione al trasporto dei materiali pirotecnici non impiegati per annullamento dello spettacolo pirotecnico, attestato dall'Autorità locale di P.S. con propria dichiarazione, dal luogo ove avrebbero dovuto essere impiegati ad un deposito autorizzato o al deposito di provenienza, compete al Prefetto del luogo da cui, detti materiali furono spediti. Tale Autorità quindi autorizza con unico provvedimento sia il trasporto del materiale pirotecnico al luogo di impiego, sia l'eventuale trasporto a deposito nel caso di mancato svolgimento dello spettacolo pirotecnico. A tal fine, la dichiarazione dell'Autorità locale di P.S. che attesta il mancato svolgimento dello spettacolo pirotecnico tiene luogo del nulla osta al trasporto di cui all'Allegato C, Capitolo I n. 2 Reg. T.U.L.P.S., e deve accompagnare tale trasporto; • disporre, sentito il titolare, che le accensioni non abbiano luogo in condizioni atmosferiche avverse, ovvero caratterizzate da precipitazioni con scariche elettriche e/o vento forte, rilasciando la dichiarazione di cui al capoverso precedente ai fini del trasporto del materiale non impiegato verso il deposito. • verificare che, nel caso in cui l'accensione di fuochi abbia luogo nei porti e nelle località di sosta e transito delle navi, sia rilasciata la complementare autorizzazione del Comandante del porto, ai sensi dell'art. 80 Codice della navigazione.

B) DISPOSIZIONI IN ORDINE ALLA SICUREZZA 1 - Area di sparo È l'area in cui vengono posizionati gli artifici destinati allo spettacolo pirotecnico ed i loro eventuali mezzi di lancio. L'area di sparo: • deve essere opportunamente delimitata con apposita segnaletica e, se ritenuto necessario, cintata; • in ogni caso deve esservi vietato l'accesso del pubblico; • gli artifici dovranno esservi disposti in modo da evitare reciproche influenze con possibilità di accensioni accidentali. 2 - Distanza di sicurezza È la distanza dall'area di sparo, considerata da ogni punto della delimitazione di detta area, cui può essere disposto il pubblico. Le distanze di sicurezza, di seguito indicate, sono determinate in base al calibro degli artifici impiegabili: - fuochi a terra: (a) artifici con effetti esclusivamente di luce/colore senza aperture aeree (cascate luminose, girandole, fontane ecc.): 30 m (b) artifici configurati con uno o più elementi cilindrici di diametro fino a 25 mm: 40 m (c)artifici configurati con uno o più elementi cilindrici di diametro superiore a 25 mm e fino a 50 mm: 50m  - fuochi aerei:

(a) artifici configurati con uno o più elementi cilindrici di diametro superiore a 50 mm e fino a 110 mm: 100 m (b) artifici cilindrici e razzi se di calibro: • fino a 110 mm: 100 m • superiore a 110 mm e fino a 130 mm: 150 m • superiore a 130 mm e fino a 210 mm.: 200 m c) artifici sferici se di calibro: • fino a 130 mm: 100 m • superiore a 130 mm e fino a 220 mm: 150 m • superiore a 220 mm e fino a 400 mm: 200 m

Si richiama l'attenzione sulla necessità che ove sia consentita l'accensione di artifici per i quali siano previste differenti distanze di sicurezza, il pubblico sia mantenuto alla distanza di sicurezza superiore.

3 - Zona di sicurezza E' lo spazio posto tra l'area di sparo e le zone aperte al pubblico. Nella zona di sicurezza:

- non è consentito l'accesso o la sosta del pubblico; essa deve essere tenuta sgombra da materiali infiammabili;

- può invece sostarvi un'aliquota di personale preposto al soccorso pubblico in grado di intervenire anche nell'area di sparo in caso di incidente;

- gli edifici, le costruzioni e le strutture di qualsiasi genere esistenti non devono essere abitate o frequentate durante lo svolgimento dello spettacolo e devono essere sufficientemente distanti per non subire danni.

4 - Adempimenti del titolare durante lo svolgimento ed alla conclusione dello spettacolo pirotecnico

In presenza di vento il titolare dovrà valutare l'opportunità di stabilire eventuali limitazioni nei tiri, e, se necessario, provvedere a mutare l'orientamento dei mortai in modo da allontanare ulteriormente dal pubblico la traiettoria dei lanci, comunque nel rispetto dei limiti più sopra indicati.

Al termine dello spettacolo il titolare dovrà provvedere ad effettuare un'accurata bonifica dell'area di sparo e delle zone adiacenti per l'individuazione ed eliminazione di ogni eventuale residuo di materiale inesploso o incombusto. Di tale verifica e degli esiti della stessa dovrà essere data comunicazione scritta alla Autorità locale di P.S.

C) DISPOSIZIONI CONCLUSIVE

La presente circolare annulla e sostituisce le circolari numero: XV.H.4/3886 del 25.10.1910; 559/C.19597.XV.A.MASS(1) del 1.9.1997; 559/C.27593.XV.A.MASS(1) del 25.5.1998; 559/C.9526.XV.A.MASS(1) del 23.6.1998; 559/C.6044.XV.A.MASS(1) del 22.3.1999. La presente circolare sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. Roma, 11 gennaio 2001

categorie correlate: fuochi d'artificio |

 

per saperne di più

Info dal settore:
Tipologie di recinzione per giardino
leggi...

Info dal settore:
Le porte esterne
leggi...

Info dal settore: il parquet
Tipologie, formati e dimensioni
leggi...

Pavimentazioni industriali: cemento o resina?
I criteri per scegliere…
leggi...

Piscina: quale scegliere?
Un sogno che si può realizzare…
leggi...

Info dal settore: l'abito dello sposo
Il completo a tre pezzi
leggi...

Info dal settore: le tende
Strutture e tessuti
leggi...

La lucidatura dei pavimenti
Le varie fasi
leggi...

Info dal settore: le scale interne
Meglio a rampa o a chiocciola?
leggi...

La passione per il bagno pulito
Alcuni consigli per effettuare la pulizia del bagno
leggi...

I materiali per la bio-edilizia
Alcune linee guida
leggi...

La progettazione di un impianto
Le regole per una corretta progettazione dell'impianto elettrico
leggi...

Info dal settore - i materiali l'impianto
I materiali per un impianto idraulico
leggi...

L'attuazione del piano casa in Umbria
Le procedure in atto per usufruirne
leggi...

Manuale del perfetto cacciatore di case
Le regole da seguire per la ricerca
leggi...

Movimento terra
La fase iniziale di un cantiere..
leggi...

Piano casa e normativa antisismica
I contenuti del cosiddetto “Piano Casa”…
leggi...

L'impianto elettrico
Norme sulla sicurezza degli impianti
leggi...

Tecnica e creatività
I segreti del ferro battuto
leggi...

Secchio e tintura?
Non solo….
leggi...

La soluzione a buffet
Per un grande spazio a disposizione…
leggi...

Tutti a tavola, ma come?
Le soluzioni possibili…
leggi...

Camera, cucina e bagno…
….Ed è già CASA!
leggi...

"Tappezzati" di macchie?
Consigli per operare con successo…
leggi...

Il legno…
…prima di diventare un mobile…
leggi...

I tipi di letti
Il migliore dei letti possibili…
leggi...

Auto a noleggio?
Si, ma con stile…
leggi...

Info dal settore: foto e video di nozze
Il ricordo più indelebile…
leggi...

La rivincita della bomboniera
Dal francese “bonbon”…
leggi...

Info dal settore: gli spurghi civili
Pulizia di fosse biologiche e non solo…
leggi...

Info dal settore
Chi.Fa Arredamenti
leggi...

Info dal settore: la manutenzione
Manutenzione e restauro degli infissi
leggi...

Info dal settore: porte blindate
I criteri per la scelta di una porta blindata
leggi...

Progettare una pavimentazione industriale
La "base" di una futura attività…
leggi...

Info dal settore: prima della posa…
I consigli per la posa
leggi...

In casa, a piedi nudi…
Il riscaldamento a pavimento
leggi...

Umidità in casa
Origine e rimedi
leggi...

Canali di gronda e cannne fumarie
Nozioni base
leggi...

Canali di gronda: le misure giuste
Le regole per un buon funzionamento
leggi...

Il Marmo
Più di un materiale da costruzione…
leggi...

Gli Inerti
I materiali minerali usati nelle costruzioni
leggi...

Le Rocce
Qualcosa di solido per l'edilizia…
leggi...

Il bricolage
Nel tempo libero…
leggi...

L'Evoluzione della stanza da bagno
La trasformazione nel corso del tempo…
leggi...

Proteggere le piante dal freddo
Semplici tecniche per riparare dal freddo le piante
leggi...

L'andamento del mercato immobiliare
Il trend negativo del mercato immobiliare
leggi...

Le Agenzie immobiliari
Le regole della mediazione
leggi...

Scegliere l'arredamento
Consigli per iniziare…
leggi...

L'arredamento
Gli stili
leggi...

La camera da letto
Quando è piccola..
leggi...

I mobili impagliati
Un classico dell’arredamento..
leggi...

Tutti i modi di fare la doccia
Le diverse tipologie
leggi...

Il bello dell'idromassaggio
Per il total relax..
leggi...

La rubinetteria
Consigli per la scelta
leggi...

Il bagno sospeso
i sanitari: coloro che sono sospesi…
leggi...

La ferramenta
Il necessaire per il fai da te
leggi...

Bagno: arredare romantico
Per un bagno dal gusto classico
leggi...

La cucina ergonomica
Il giusto rapporto spaziale tra i vari elementi
leggi...

L'Ascensore condominiale
Regole e manutenzione
leggi...

Gli ascensori
Un record tutto italiano…
leggi...

La Cucina
Consigli per la scelta
leggi...

Arredare il giardino in primavera
Idee e spunti per godersi il giardino…
leggi...

Il Divano
Per il relax e non solo…
leggi...

I colori per le imbiancature interne
Come sciegliere le tinte giuste
leggi...

Addio al celibato
La tradizione vuole che…
leggi...

Il Leasing
Un leasing per….
leggi...

Il Mutuo
Alcuni dei quesiti più ricorrenti
leggi...

Gli abbinamenti del vino
Un "vademecum" degli abbinamenti più armoniosi
leggi...

Agenzie immobiliari
I canali dell'intermediazione immobiliare
leggi...

I Combustibili
I combustibili più utilizzati per il riscaldamento
leggi...

Parliamo di climatizzazione
I fattori che determinano il microclima…
leggi...

Il Galateo della lista di nozze
Un aiuto per capire il necessario e il superfluo
leggi...

Le energie rinnovabili
tutti i vantaggi ecologici ed economici.
leggi...

Info dal settore - Autorità Energia Elettrica e Gas
L'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas ha approvato la delibera prevista dal decreto del 19 febbraio 2007 che consente l'invio delle domande per le tariffe incentivanti l’installazione degli impianti fotovoltaici.
leggi...

La cassetta degli attrezzi
Il vademecum del bricolage..
leggi...

PuntOCasa Italia - Agenzia 37
Servizi Immobiliari
leggi...

Che cosa succede nel mercato immobiliare?
Durante il primo semestre del 2007, ill settore residenziale ha registrato….
leggi...

Acconciature a prova di ...cerimonia
L'acconciatura dei capelli della sposa varia molto a seconda i gusti e della moda del momento…
leggi...

Info dal settore - Il "taglio" giusto per l'abito da sposa
I modelli più diffusi di abiti da sposa
leggi...

Proprio il mobile che volevo…
Ecco alcuni piccoli ma importanti consigli da seguire prima di procedere all’ordine vero e proprio di una cucina su misura….
leggi...

Quanto costa traslocare?
I due fattori che incidono di più sul costo sono….
leggi...

La torta Nuziale
La scelta della torta nuziale non ha regole particolari….
leggi...

C’era una volta (solo) il radiatore…
Le alternative per il clima giusto
leggi...

Gran relais Laurenti
L'antico volto dell'ospitalità
leggi...

Info dal settore - Attenzione alle regole di sicurezza!
Tutti i prodotti pirotecnici autorizzati devono avere sulla confezione un'etichetta completa…
leggi...

Info dal settore - La soluzione buffet
La soluzione ideale per grandi spazi all'aperto…
leggi...

Mangiare e bere di nozze
Consigli per la scelta del menù e dei vini
leggi...

Info dal settore - Quale album fotografico scegliere?
Gli elementi da considerare nella scelta
leggi...

Ad ogni sposa il suo bouquet…
I fiori parlano della sposa, dei suoi gusti e delle sue emozioni…
leggi...

Info dal settore - La scelta dell'abito dello sposo
Tradizione vuole che, per una cerimonia nuziale da tenersi in chiesa, lo sposo adotti uno dei due abiti
leggi...

Info dal settore - Matrimonio, 365 giorni all'alba…
Alcuni consigli per programmare un matrimonio di successo appassionato di biliardo, regalategli un tavolo per giocare in casa …
leggi...

Info dal settore - Non solo davanti alle finestre…
Soprattutto nelle versioni e nelle rivisitazioni contemporanee, dove anche la plastica….
leggi...

Info dal settore - Gli scenari per il mercato del mobile in Italia
Per il 2008 la propensione al consumo di mobili è prevista salire lievemente….
leggi...

Il Materasso, il massimo che c'è….
L’acquisto di un materasso va oltre le valutazioni estetiche e di budget, perché si tratta sicuramente di una scelta che ha davvero a che fare con la qualità della vita…
leggi...

Intramontabile: il tavolo in ferro battuto
tavoli in ferro battuto possono rivelarsi soluzioni d’arredo ideali sia per l’interno che per l’esterno….
leggi...

Quando la sedia zoppica…
Tra gli inconvenienti più comuni, e anche più facili da riparare, che possono capitare a una sedia…
leggi...

Info dal settore - Il successo dello stile etnico
I segreti di luoghi lontani….
leggi...

Luce in giardino, anche di notte,,,,
Nella progettazione dei giardini, oltre alla disposizione e scelta delle piante….
leggi...

Info dal settore - Piscine a norma di legge
le regole più importanti da seguire per la realizzazione
leggi...

Dopo lo spurgo…
Le regole per il trasporto dei liquami
leggi...

Delicato come ... la pietra
Pulitura, lucidatura e restauro del marmo
leggi...

Info dal settore - Costruire una parete in cartongesso
Una delle esigenze che si presenta più spesso in casa è quella di dividere un locale grande
leggi...

Serramenti ma anche "aprimenti"…
Il termine “serramenti” raggruppa porte, finestre, persiane, tapparelle e, in genere…
leggi...

Per un bagno a “lunga conservazione”
Mantenere intatta nel tempo la bellezza del vostro bagno dipende innanzitutto dalla qualità dei prodotti…
leggi...

Info dal settore - Arredare il sottoscala
In moltissime abitazioni e persino nei condomini è presente un sottoscala
leggi...

Info dal settore - Ascensore in condominio
L'installazione in un edificio in condominio (o in una parte di esso) di un ascensore di cui prima esso era sprovvisto
leggi...

Info dal settore - Le scale interne
A differenza dalle scale di collegamento comuni di un edificio, che devono essere progettate seguendo norme specifiche in funzione della destinazione d’uso dell’edificio
leggi...

Info dal settore - Quanto costa un bagno?
Certo, non è facila da stabilire a priori…
leggi...

Gli impianti a pannelli solari
Gli impianti a pannelli solari, chiamati sistemi solari, si differenziano a seconda del loro utilizzo…
leggi...

Come risparmiare energia
Ecco alcuni consigli utili per “sgonfiare” i costi dell’energia in casa.
leggi...

Info dal settore - Il materiale elettrico
Con la terminologia “materiale elettrico” si fa riferimento a una gamma decisamente vasta di tipologie
leggi...

Info dal settore - Regole per lo scarico delle acque
Lo scarico delle acque deve avvenire in base ai regolamenti del servizio di fognatura
leggi...

La Bioarchitettura
Sentiamo parlare sempre più spesso di bioarchitettura…
leggi...

Connessione wireless
Quali sono i vantaggi offerti da una connessione Wi-Fi ?
leggi...

Il fascino di un bagno piccolo piccolo
Se avete a disposizione solo pochi metri quadrati per la stanza da bagno, agite d'astuzia.
leggi...

Porte blindate
La porta di casa è il primo obiettivo preso d'assalto dai ladri
leggi...

Bomboniere e confetti
Piccoli oggetti di grande valore affettivo sono un dono di ringraziamento da parte degli sposi a chi ha partecipato alla festa di nozze
leggi...

Il caminetto
Quando decidiamo di acquistare un caminetto per riscaldare casa nostra, occorre per prima cosa accertarsi dove siano posizionati la canna fumaria ed il comignolo
leggi...

Meglio il caffè Espresso o quello con la Moka?
Per i napoletani tradizionalisti non c’è dubbio
leggi...

Impermeabilizzazione
La causa principale del degrado strutturale dei locali sotterranei o parzialmente interrati è l'acqua
leggi...

Le fedi nuziali
La fede è il simbolo dell’amore eterno e duraturo, delle promesse che marito e moglie si scambiano quando si sposano.
leggi...

Bartoccini Diamond Center
La storia di questa giovane e dinamica azienda inizia nel 1964
leggi...

La Mantignanese
impresa multiservice
leggi...

DIS.M.E.P.
distribuzione materiale elettrico
leggi...

Il Settore edile
Il nuovo contratto nazionale
leggi...

Pietre d'Arredo
pietre e mattoni naturalmente ricostruiti
leggi...

Officina Mario Galletti
carpenteria metallica
leggi...

GE.AR. Cinquant’anni di esperienza per indagare e consolidare…
…le strutture del tuo passato e del tuo futuro…
leggi...

C.S.C.srl
Calcestruzzi e Inerti Sabatini & Crisanti
leggi...

La pietra
Le pietre o rocce sono date da un aggregato di minerali di natura diversa.
leggi...

Il mobile
I primi esemplari di mobili furono elaborati solo tra il 1200 ed il 1460
leggi...

Pergolati e Gazebo
Per la realizzazione della struttura di questi importanti elementi di arredo esterno il materiale più usato è di gran lunga il legno di pino nordico
leggi...

Le piante da giardino
Sicuramente un giardino in ordine richiede manutenzione ma allo stesso tempo vi darà molte soddisfazioni
leggi...

La sicurezza nei cantieri
La sicurezza del lavoratore nei cantieri edili rappresenta da sempre un argomento particolarmente scottante e dibattuto
leggi...

I vantaggi di arredare su misura
Scegliere soluzioni su misura per l’arredo della propria casa solo in qualche caso presenta lo svantaggio di un costo finale più alto rispetto alle soluzioni “industriali”
leggi...

Carta da parati
Il termine parati spesso è usato non solo per indicare tutte le tappezzerie incollate su carta, ma anche gli ultimi prodotti in commercio composti da materie plastiche e viniliche
leggi...

Il trasloco
Proprio come le pulizie di primavera, il trasloco è un'opportunità per buttare ciò che non serve più
leggi...

Cemento
Da dove nasce il cemento
leggi...

Il Prato - La manutenzione
Attrezzi - Sabbiatura - Rigenerazione - Se si ammalano
leggi...

Recupero materiali tipici
Alla generica denominazione di “clima temperato” corrispondono realtà diverse dal punto di vista della temperatura media stagionale, dell’ escursione termica giornaliera, dell’ intensità e frequenza delle precipitazioni.
leggi...

Biliardo, che passione!
Il tavolo da biliardo è un rettangolo generalmente in proporzione 2x1
leggi...

Gli abiti per gli invitati.
Le donne si devono informare sul vestito delle mamme e sorelle dei futuri sposi perchè sono loro a dettare le regole per le invitate.
leggi...

Da non dimenticare, per una Luna di Miele indimenticabile …
Una lista di cose utili.
leggi...

Canne fumarie
Hanno il compito di condurre i fumi della combustione al di fuori dell'edificio.
leggi...

Fuochi artificiali
Disposizioni in ordine alla sicurezza ed alla tutela dell' incolumità pubblica in occasione dell'accensione di fuochi artificiali.
leggi...

Bagno, istruzioni per l'uso
Un tempo, il bagno era considerato come un ambiente marginale della casa
leggi...

I combustibili
I combustibili più usati per il riscaldamento domestico.
leggi...

Gli elementi che compongono un caminetto
Focolare, rivestimento, cappa, canna fumaria, comignolo, ecc.
leggi...

La lavorazione del marmo
La lavorazione del marmo è un procedimento molto lungo.
leggi...

Una scala fra tradizione e innovazione tecnologica
Sorta negli anni ‘90, Sesia Scale è un'azienda versatile e dinamica
leggi...

Info dal settore - Giogli Costruzioni
L’azienda nasce nel 1993 come Impresa Giogli Geom. Massimo
leggi...

Info dal settore - Costruzioni Edili C.D.S.
E' una società operante nel settore dell’edilizia
leggi...

Il kit del perfetto traslocatore
Le cose da lasciare ... fuori dalle scatole.
leggi...

Info dal settore - I mobili da Giardino
Idee per l'arredo giardino
leggi...

Crescete e moltiplicatevi
Una breve descrizione dell’innesto e delle varie tecniche di esecuzione
leggi...

Non basta tinta e pennello…
Vademecum per tinteggiare a regola d’arte.
leggi...

Non un divano qualsiasi…
Le caratteristiche giuste del “nostro” divano
leggi...

A piedi nudi in soggiorno…
La scelta del parquet, le variabili relative a colore e resistenza
leggi...

Info dal settore: i tipi di ascensore
I vari tipi a confronto.
leggi...

Info dal settore - I filtri
I filtri giusti
leggi...

Info dal settore - Elettricità
Elettricità, inquinamento elettromagnetico e risparmio energetico
leggi...

Ad ognuno il suo calcestruzzo
Le varie tipologie di calcestruzzo “speciale”.
leggi...

Agevolazioni sì, ma solo se…
i requisiti per fruire delle agevolazioni fiscali
leggi...

Agevolazioni fiscali per l’acquisto della prima casa
il nuovo regime fiscale agevolato.
leggi...

Ristrutturazioni edilizie agevolate
le novità della legge finanziaria 2007 in tema di agevolazioni IRPEF
leggi...

Logistica del banchetto nuziale
Ecco alcune possibili soluzioni per la disposizione degli invitati.
leggi...

Passo dopo passo, il menu…
quali e quante portate, a seconda della stagione, per il banchetto nuziale.
leggi...

Info dal settore - Auto
Due cuori e... un motore!
leggi...

Info dal settore - Servizio fotografico
La scelta del servizio fotografico
leggi...

Composizioni floreali “su misura”
le linee guida per il “giusto” addobbo in chiesa.
leggi...

Le note giuste
come scegliere la musica per la giornata delle nozze
leggi...

Sei a pranzo con noi Domenica? Sai, ci sposiamo…
Le regole del "rito" delle partecipazioni…
leggi...

Info dal settore - Tight
Il tight è l'abito da cerimonia per eccellenza.
leggi...

Info dal settore - Tendaggi
La manutenzione dei tendaggi
leggi...

Info dal settore - Tende
I sistemi di montaggio delle tende
leggi...

Letti a castello, pupazzi e carillon
la stanza dei bambini, un ambiente che “cresce” insieme ai suoi abitanti
leggi...

Info dal settore - Antica Roma
A tavola nell’Antica Roma
leggi...

Info dal settore - Ferro battuto
Il ferro battuto è un materiale che sfida il tempo
leggi...

Cosa c’è dietro la sedia?
la storia di uno dei più comuni componenti d’arredo.
leggi...

Info dal settore - Lavorazione ferro battuto
Fasi di lavorazione del ferro battuto
leggi...

Info dal settore - Piscina
Progettare e costruire una piscina
leggi...

Operazione sicurezza
per una corretta installazione degli impianti di illuminazione per esterni.
leggi...

I segreti del “pulito”
consigli pratici contro lo “sporco impossibile” in casa.
leggi...

Tutto sul marmo
I segreti di un materiale “nobile”
leggi...

L’arte di dipingere pareti
tecniche di tinteggiatura a confronto.
leggi...

Info dal settore - Ascensori
La normativa vigente in tema di ascensori e montacarichi
leggi...

Info dal settore - Scale
La struttura portante è l'insieme degli elementi che tengono in piedi la scala e può essere in metallo o legno.
leggi...

Info dal settore - Vetro
Il taglio del vetro
leggi...

Finestre da coccolare
alcuni consigli per la manutenzione e la pulizia degli infissi in legno.
leggi...

Vasca o doccia?
alle prese con la scelta più importante in tema di ... bagno.
leggi...

Info dal settore - Energia
Il risparmio energetico in casa
leggi...

Info dal settore - Gronde
Il tradizionale tetto a falde ha la funzione di proteggere le sottostanti strutture
leggi...

Comignoli fumanti
le regole da rispettare per assicurare il giusto tiraggio.
leggi...

Abitare il legno
i pregiudizi che ancora resistono e i vantaggi di una casa in legno.
leggi...

Info dal settore - Cotto
Il cotto: trattamento e manutenzione
leggi...

Info dal settore - Prima casa
Agevolazioni fiscali acquisto prima casa
leggi...

La casa e il fisco
L' acquisto della casa: le imposte dovute dall'acquirente.
leggi...

Ristrutturazioni edilizie agevolate
Le novità della legge finanziaria 2007 in tema di agevolazioni IRPEF.
leggi...

Un amministratore in… condominio
i quando e i perché di una figura sempre più professionalizzata.
leggi...

Info dal settore - Interni
“Come i Greci avevano arredato (cioè ordinato ed abbellito) il cosmo e come i cristiani hanno arredato l’anima, così noi moderni arrediamo la nostra casa”. (Peter Thornton)
leggi...

Un po' di musica ci sta sempre bene…
Eh sì, la musica ha spesso la funzione di sottolineare ed esaltare o semplicemente fungere da colonna sonora per i momenti più significativi della nostra esistenza.
leggi...

Info dal settore - L'automobile da cerimonia
Tradizione vuole che la sposa arrivi davanti al sagrato della chiesa in cui si svolgerà la cerimonia di nozze con qualche minuto di ritardo, accompagnata dal padre e condotta da un’autovettura adeguata all’evento e addobbata con fiori
leggi...

Info dal settore - Abiti da cerimonia
Le donne si devono informare sul vestito delle mamme e sorelle dei futuri sposi, perchè sono loro a dettare le regole per le invitate.
leggi...

Creatività in cucina: i mobili componibili e su misura
La componibilità è alla base di tutta la produzione di mobili per cucina.
leggi...

Info dal settore - Gazebo
Per allargare lo spazio di casa
leggi...

Difendere la casa, ma come?
Da una recente indagine Istat risulta che il reato maggiormente temuto dagli italiani è il furto nella propria abitazione e i dati non possono che dar loro ragione
leggi...

Impianti elettrici e oleodinamici
L'ascensore elettrico moderno è composto principalmente dai seguenti elementi:
leggi...

Info dal settore - Infissi
Per infissi esterni si intendono gli infissi da applicare alle porte e alle finestre di qualsiasi tipo di edificio, onde renderne funzionale e più pratico l'utilizzo (cioè l'apertura e la chiusura) e creare un effetto estetico che si integri con l'esterno di tutto il complesso edilizio.
leggi...

Il parquet: i vantaggi di un pavimento in legno e i sistemi di posa
Il pavimento in legno garantisce:
- un buon isolamento termico;
- un buon isolamento acustico;
- un'ottima resistenza all'usura
leggi...

Consigli per … la doccia: come, dove e perché
Quando è possibile, è meglio posizionare la cabina doccia in un ambiente diverso da quello dove c'è già la vasca da bagno.
leggi...

C'era una volta (solo) il radiatore…
Le alternative per il clima giusto
leggi...

Info dal settore - Canali di gronda
Le regole per un corretto montaggio dei canali di gronda
leggi...

Ma chi l'ha detto che l'asfalto è nero?
Gli asfalti colorati coniugano la funzionalità dei conglomerati bituminosi con una maggiore flessibilità di soluzioni per così dire “stilistiche”.
leggi...

Coibentazione:
Che cos'è, come agisce, con quali materiali?
leggi...

Si fa presto a dire calcestruzzo…
Il calcestruzzo con una buona superficie a vista dovrà essere curato sia come composizione, con la corretta curva granulometrica, che per l’operazione di costipamento con la vibrazione ma con meno acqua possibile, con l'ausilio degli appositi additivi fluidificanti, superfluidificanti e iper-fluidificanti a base di resine acriliche in modo che non ci sia dispersione di boiacca cementizia dalle fessure delle cassaforme.
leggi...

Info dal settore - Centro Credito
La Centro Credito è un’agenzia di intermediazione finanziaria indipendente, a conduzione familiare, creata per soddisfare le esigenze di tutti coloro che necessitano di un finanziamento per realizzare i propri sogni
leggi...

Piano Casa 2010: gli eco-incentivi
I requisiti richiesti e le procedure da da seguire
leggi...

 

PagineSì S.p.A. p.iva 01220990558 - Cookie